Questa serie, unisce l’alta tecnologia delle macchine di rettifica industriali con le unità di lavoro dedicate per le operazioni di sbavatura. Queste macchine possono contenere da 1 a 6 unità di lavoro interne e fino a 2 unità esterne. Dalla combinazione di più unità di lavoro in una struttura, possono essere raggiunti diiversi livelli di finitura superfciale, in un solo passaggio. La maggiore lunghezza del nastro abrasivo, rispetto alle macchine di sbavatura universali, garantisce una finitura professionale e costante rugosità superficiale anche sui materiali più difficili, mantenendo un costante livello di abrasione. L’unità per spazzole SB250, dotata di sistema di estrazione veloce, può aggiungere la finitura Scotch Brite (TM) ad acciaio inox, alluminio, ecc.
Ora è possibile sbavare, satinare e spazzolare a livello industriale, con una sola macchina.

Seleziona una tipologia dal menù qua a sinistra